Colorificio Il Colore

di Arch. Andrea Meytre

Cliente | Andrea è un architetto che ha aperto un colorificio in un paesino del Piemonte. Il suo colorificio si chiama “Il Colore”, letteralmente. Un termine generico, seppure “assoluto”, al quale per fugare ogni dubbio si associa la parola stessa “colorificio”.

Progetto | Brand identity, immagine coordinata, video-animazioni, per comunicare sia con i professionisti del settore che con il pubblico generico.

SoluzioniIl colore come elemento base del colorificio, esplorato per accostamenti, per sovrapposizioni, andando a ricercare una varietà cromatica che restituisca uno spettro ampio, una visione estesa e aperta. Andando a ricercare una forma del colore che, attraverso linee rette, spigoli, incroci, crei sfaccettature cromatiche e giochi di luce.
Poi lo studio del logo, mantenendo le rotondità del precedente, ma fissando un nuovo rigore tipografico, capace di suggerire l’approccio tecnico dell’attività. E al contempo, grazie a rotondità e tratto calcato, mantenendo  “caldo” l’aspetto, perché l’approccio umano dell’attività è altrettanto fondamentale.

Extra | Uso delle immagini fotografiche. Definizione del linguaggio delle icone. Esempi di utilizzo del sistema immaginato. Realizzazione di animazioni da proiettare in negozio e sui social network.

ginger ale design portfolio

Collaborazioni

  • Giacomo, art director

Anno

  • 2016-2017